Bagno shop

Come pulire i mobili in plastica del terrazzo

Come pulire i mobili in plastica del terrazzo

Pulire i mobili da giardino e terrazzo

I mobili di plastica da giardino o da terrazzo tendono, con il tempo, ad annerirsi a causa di una patina opaca. Proprio perché questi mobili vengono tenuti solitamente all'esterno, è facile che si sporchino a causa della polvere, degli agenti atmosferici e dello smog. Pulirli tuttavia è abbastanza semplice ed è possibile svolgere questa operazione utilizzando solo elementi naturali e già presenti in moltissime case. La prima cosa da fare è spolverare bene i mobili di plastica e passarli con un panno umido. Questo eliminerà la polvere e lo sporco superficiale accumulatosi su sedie e tavoli da giardino. Probabilmente la plastica però rimarrà opaca e annerita, soprattutto se i mobili hanno ormai qualche anno. 

Eliminare la patina di grigio dai mobili del terrazzo

La patina opaca è dovuta agli agenti atmosferici, come la pioggia e il vento, ma anche allo smog. Con il passare dei mesi, una parte delle polveri sottili e dell'inquinamento presente nell'aria viene assorbita dalla plastica, risaltando sul bianco. Rimuovere questi residui è però possibile. Per prima cosa è necessario risciacquare il mobile, passandolo con una spazzola e dell'acqua calda, a questo punto l'operazione va ripetuta aggiungendo all'acqua un bicchiere di candeggina. L'effetto sbiancante di questo prodotto permetterà di rimuovere buona parte della patina grigia depositatasi sulle superficie di sedie e tavoli da giardino. E' bene insistere con la spazzola sulle zone più annerite, in modo da rimuovere il più possibile lo sporco residuo. A questo punto si può procedere al risciacquo. 

Sbiancare la plastica dei mobili da giardino

Se i mobili sono vecchi o se sono stati lasciati a lungo in balia degli elementi e dello smog, lavarli con acqua calda e candeggina potrebbe non essere sufficiente a rimuovere i residui che rendono la plastica annerita e opaca. In questo caso è necessario preparare un mix formato da un litro d'acqua tiepida, due cucchiai di bicarbonato di sodio e uno di acqua ossigenata. Dopo aver mescolato il tutto è possibile aggiungere anche una spruzzatina di detersivo per piatti. Questo composto va passato sulla plastica da sbiancare e lasciato agire qualche minuto. Trascorso questo periodo è necessario provvedere al risciacquo. I mobili vanno quindi asciugati con cura. La plastica dovrebbe ora risultare più luminosa e la patina grigiastra dovrebbe essere sparita. In caso di necessità è possibile ripetere l'operazione.

Pulire i mobili in plastica del terrazzo con l'aceto

L'aceto bianco è un ottimo detergente e può essere utilizzato, diluito in acqua, in moltissime situazioni. Per pulire a fondo i mobili in plastica del giardino o del terrazzo è sufficiente diluire due bicchieri di aceto in un secchio di acqua tiepida e quindi utilizzare questa miscela per passare sedie e tavoli. Il composto dovrebbe pulire sbiancare la plastica, sgrassando residui di sudore ed eliminando lo sporco. Per eliminare la patina opaca o giallastra che a volta si forma sui mobili da terrazzo è possibile utilizzare anche un mix di acqua e bicarbonato. La ricetta è semplicissima, visto che basta sciogliere due cucchiai di bicarbonato di sodio in un secchio d'acqua tiepida. Anche in questo caso si può procedere lavando con questo composto i mobili, strofinando con energia. La plastica riprenderà naturalmente la sua brillantezza originale.